© 2010 by Viagginoriente Tour Operator

  • Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Pinterest
  • Instagram

India e Bhutan- La felicita’ e la cultura

Un Paese magico di straordinaria bellezza. La culla del buddhismo himalayano. Un piccolo regno incastonato come un gioiello prezioso fra le montagne più alte del mondo, dove la natura ed il misticismo hanno un ruolo fondamentale nella vita di tutti.

Programma di Viaggio​

01° GIORNO : ITALIA - DELHI

Partenza dall'Italia con volo di linea per Delhi. Pernottamento a bordo.

 

02° GIORNO : ARRIVO DELHI

All'arrivo disbrigo delle formalità doganali, incontro col nostro rappresentante e trasferimento in hotel per il pernottamento (LE CAMERE SONO DISPONIBILE DALLE ORE 12:00). Nel pomeriggio visita guidata in italiano alla città vecchia, un affascinante e pittoresco dedalo di viuzze, è divisa in due parti dalla via "dell'Argento", un susseguirsi colorato e vivace di botteghe e bazaar. Nella stessa zona si potrà visitare la Jama Masjid, una delle più grandi moschee del mondo, edificata nel 1650. Al termine visita di Nuova Delhi con i suoi monumenti più importanti : il complesso di Qutub Minar, Cena e pernottamento in hotel.

 

03° GIORNO : DELHI - PARO - PUNAKHA

Presto la mattina trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per Paro, cittadina situata a 2200 metri di quota ai piedi dell'Himalaya. L'arrivo previsto alle ore 09:25, incontro con la nostra organizzazione locale e proseguimento per Punakha (125 km - circa 5 ore), attraverso lo splendido scenario naturale del passo di Dochu La. La discesa tra scenari grandiosi porta alla valle di Punakha, una delle più belle valli del paese situata ad un'altitudine di 1250 m con rododendri, cactus, aranci, bambù, magnolie e risaie e dove si trova lo Dzong più bello e storicamente più importante del paese, meravigliosa sede invernale di Je Khempo, Abate del Bhutan Arrivo a Punakha (1300 m.), l'antica capitale di Bhutan. Sistemazione in hotel (Categoria A), Pomeriggio visita del Punakha Dzong, il secondo più antico del Bhutan. Cena e pernottamento in hotel.

  

04° GIORNO : PUNAKHA - BUMTHANG (220 km, 6 ore circa)

Dopo colazione partenza per la regione del Bumthang della quale buddismo s'irradiò nel Bhutan (via Trongsa), lungo la strada visita del Trongsa Dzong, edificio a più piani costruito nel XVII secolo in posizione strategica, da cui si dominano le valli circostanti, e del Ta Dzong. Continuazione del viaggio, arrivo a Bumthang e sistemazione in hotel. Bumthang si trova a 2600 metri di altitudine ed ospita alcuni tra i più antichi monumenti e monasteri del Paese. Cena e pernottamento.

 

05° GIORNO : BUMTHANG

Dopo colazione partenza per la regione del Bumthang della quale buddismo s'irradiò nel Bhutan (via Trongsa), lungo la strada visita del Trongsa Dzong, edificio a più piani costruito nel XVII secolo in posizione strategica, da cui si dominano le valli circostanti, e del Ta Dzong. Continuazione del viaggio, arrivo a Bumthang e sistemazione in Hotel (Categoria A). Bumthang si trova a 2600 metri di altitudine ed ospita alcuni tra i più antichi monumenti e monasteri del Paese. Cena e pernottamento.

 

06° GIORNO : BUMTHANG - PUNAKHA (220 km, 6 ore circa)

Dopo colazione partenza per Punakha. Lungo il percorso se il tempo permette sosta a Wangdue Phodrang per la visita del Wangdi Tzong (chiude alle ore 16:00). Proseguimento per Punakha. All'arrivo sistemazione in hotel per la cena e pernottamento.

 

07° GIORNO : PUNAKHA - THIMPU (75 km. 3 ore circa)

Dopo colazione trasferimento a Thimpu, la capitale del Bhutan. Sistemazione in hotel e visita al Trashi Chhoe Dzong (la fortezza monastero) al National Memorial Chorten (edificio religioso buddista in pietra che può contenere reliquie, in altri paesi noto come "stupa"), il Changangkha Lhakhang ("dimora di dio", più in generale tempio). Cena e pernottamento.

 

08° GIORNO : THIMPU - PARO (65 km. 2 ore circa)

Dopo colazione trasferimento a Paro, la piccola e graziosa città di Paro è stata a lungo la capitale politica, culturale ed economica del paese. Da qui passavano inoltre diverse strade commerciali dirette in Tibet. All'arrivo sistemazione in hotel e visita al Trashi Chhoe Dzong (la fortezza monastero) al National Memorial Chorten (edificio religioso buddista in pietra che può contenere reliquie, in altri paesi noto come "stupa"), il Changangkha Lhakhang ("dimora di dio", più in generale tempio). Cena e pernottamento.

 

09° GIORNO : PARO (Escursione al Taktshang Lhakang – CHIUSO IL MERCOLEDÍ)

Colazione in hotel ed escursione a Satsamchorten e camminata di circa 3 ore fino al Monastero del Nido della Tigre (solo andata). Situato a 3000 m s.l.m., è uno dei più sacri siti Buddisti, si dice che qui nell'VIII secolo arrivò Guru Padmasambhava cavalcando una tigre, rimase in meditazione nella grotta per 3 mesi per allontanare demoni e spiriti. Rientro all'hotel e sosta per la visita del Tempio Kyichu, costruito nel VII secolo d.C. Pomeriggio visita al Paro Dzong, uno dei più grandi e importanti monasteri del Bhutan, costruito nel 1644 e residenza di 200 monaci. Cena e pernottamento in hotel.

 

10° GIORNO : PARO - DELHI - JAIPUR (265 km. 6 ore circa)

Volo per Delhi. All'arrivo, trasferimento a Jaipur, la Città Rosa. Arrivo e sistemazione in Hotel. Pomeriggio visita al famoso tempio delle scimmie (Galta Ji Mandir o semplicemente the Monkeys temple). Cena e pernottamento in hotel.

 

11° GIORNO : JAIPUR

Colazione in hotel e intera giornata dedicata alla visita della "città rosa", capoluogo del Rajasthan, nodo commerciale e turistico di prim'ordine, è oggi un centro di almeno 1.300.00 persone, sito in un'area semidesertica. Jaipur colpisce perché è architettonicamente ordinata secondo precise geometrie. E' famosa per i suoi edifici in arenaria rosa , sembra però che l'appellativo derivi da un episodio del 1876, quando Jaipur fu ridipinta di rosa per la visita del principe del Galles. La prima visita sarà fatta al Forte Amber, a 11 km. da Jaipur. L'ultimo tratto di salita al Forte si percorre a dorso di placidi elefanti per meglio entrare nello spirito dei luoghi. All'interno delle mura si visitano palazzi e padiglioni di raffinata bellezza ed il piccolo tempio della Dea Kali. Quindi visita alla città vera e propria: all'Osservatorio, ricco di strumenti d'eccezionale grandezza e dove si trova il "Sancrat" (il Principe della Meridiana), uno gnomone alto 90 piedi; al Palazzo del Vento, che sorge su una delle principali strade della città, un curioso palazzo elaborato e fantasioso ma nello stesso tempo limpido esempio d'arte orientale costruito anch'esso con la "pietra del deserto"; ed infine visita al Palazzo del Maharaja risalente al 1570. Cena e pernottamento in hotel.

 

12° GIORNO : JAIPUR - FATEHPUR SIKRI - AGRA (232 km. 5 ore circa)

Dopo colazione partenza per Agra, sostando a Fatehpur Sikri per la visita della città deserta del XVI secolo, abbandonata dopo soli 14 anni della sua edificazione, con bellissimi palazzi in arenaria rossa. Arrivo ad Agra e sistemazione all'hotel, Tramonto è dedicato alla visita di Taj Mahal, una delle sette meraviglie al mondo, un magnifico sogno in marmo che sorge nel mezzo di un lussureggiante giardino come una perla in una sorta di paesaggio immacolato. La sua bellezza trascende ogni descrizione, fatto costruire dall'Imperatore Moghul Shahjehan nel 1631 in memoria della moglie Mumtaz Mahal, morta durante il parte del 14mo figlio dopo 17 anni di matrimonio. Per erigere il monumento furono raccolte pietre preziose di ogni tipo, perle, coralli e furono chiamati da tutto il reame 20.000 tra i migliori artigiani, che impiegarono 22 anni per completare questo capolavoro. cena e pernottamento in hotel.

 

13° GIORNO : AGRA - DELHI (210 km. 4 ore circa)

Dopo colazione in mattinata visita del Forte Agra, antica residenza imperiale dell'imperatore Moghul Shah Jahan. Mezzo giorno partenza per Delhi, lungo la strada sosta per la visita della Tomba di Akbar a Sikandra. Arrivo a Delhi e cena in ristorante locale nei presi dell'aeroporto. Dopo cena trasferimento all'aeroporto internazionale.

 

14° GIORNO : DELHI - ITALIA

Partenza con volo di linea per Italia e pernottamento a bordo. In prima mattinata arrivo in Italia. Partenza dall'Italia con volo di linea per Delhi. Pernottamento a bordo.